Il potere di una vecchia canzone

Vecchia_CanzoneCapita all’improvviso. A volte sono in auto oppure in casa mentre cucino, i pensieri vagano liberi. Il passato, il presente, il futuro; tutto si sovrappone e cerco di capire che cosa fare. Serve un’azione per andare avanti; bisogna trovare qualcosa da cui partire per avere quel colpo di reni simile agli atleti che si cimentano nel salto con l’asta, li ho sempre invidiati per il loro coraggio. Corrono e poi, al momento giusto, fanno perno su quel lungo bastone e volano in alto per superare l’ostacolo e atterrare felici. Per me la musica ha quel potere. Una vecchia canzone che arriva per caso, quando meno te l’aspetti, e ti riporta indietro. Non è la voglia di essere ancora dei ragazzi, no. È la forza, quella che un tempo c’era, potente perché ingenua e ignara. La stessa che c’è anche oggi ma che resta celata dalla pesantezza del quotidiano. La vecchia canzone può fare rivivere quel sentimento che si aveva allora, quella sensazione di sicurezza dei vent’anni quando si sa di avere ancora tutto da giocare. L’emozione è sempre presente, sta dentro di noi anche se lo dimentichiamo ma la vecchia canzone ce la propone. Basta ascoltare, è come se ci mostrasse un campione, un esempio, una piccola traccia da tirare fuori e utilizzare quando occorre.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.