Interpretare i finocchi

Finocchi_3Il contesto. È arrivato il momento di ritrovare un regime alimentare regolare e di stare per un po’ lontani dagli eccessi culinari che ci hanno accompagnato nelle ultime settimane. Me lo sono ripetuto questa mattina, insieme ai buoni propositi delle diete post Befana, e ho pensato ai finocchi. Si tratta di una verdura di stagione con un ridotto contenuto calorico e ricca di proprietà: potassio, calcio, vitamine e tanto altro ancora che la rende un valido supporto in questo periodo dell’anno. Visto il freddo non mi piace l’idea di prendere i finocchi crudi, tagliarli e mangiarli così, schietti, come se fosse una punizione. Ho pensato di dare un’interpretazione a questo frutto della terra così pieno di cose buone per l’uomo, è nata così la ricetta di un finocchio interpretato.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.