Creatività

Nicoletta Poli

Nicoletta_Poli“Tutto è iniziato perché io sono freddolosa.” Comincia così il racconto di Nicoletta Poli che, già dai tempi del liceo, aveva capito che si può scovare un’opportunità dentro a ogni cosa. Grazie al suo bisogno di conforto nei gelidi inverni, decise di rendere più divertenti le boule dell’acqua calda che utilizzava come scaldino. Pensò alla frutta, soprattutto a quella estiva, e realizzò dei prototipi in gomma di svariate forme: grandi fragole, super limoni, generose albicocche da tenere sotto le coperte pensando che, in fondo, l’estate non era così lontana. >> Leggi il ritratto.

Stefania Passera: la vivacità e l’allegria dei colori

Ho incontrato Stefania Passera di NapAtelier, abbiamo chiacchierato (tramite video chiamata, visto il periodo che stiamo vivendo) e ho deciso di raccontare la sua storia nella rubrica Ritratti.

Se qualcuno la dipingesse avrebbe bisogno di tanto colore, si potrebbe divertire a costruire uno sfondo fatto da abbinamenti poco convenzionali, dove il fucsia e il viola si sposerebbero al beige passando per l’azzurro. Al centro ci sarebbe tanta luce, quella del suo sorriso.

Volete conoscere la storia di Stefania?