Decisione

L’ottimo è nemico del buono

Ottimo_buonoQuando si decide di fare qualche cosa è necessario avere la consapevolezza del tempo che si ha a disposizione. Viviamo una realtà nella quale non possiamo prescindere dalla dimensione tempo e spesso questo diventa un vincolo con cui fare i conti. Lo sa bene chi ha un’indole da perfezionista o chi tende a indugiare nella fase di analisi propedeutica a una decisione. Confesso che mi sono trovata spesso in simili situazioni e questa frase, che mi disse una persona molto saggia incontrata all’inizio della mia carriera professionale, la tengo cara e la rispolvero quando le lancette dell’orologio stanno per andare oltre il tempo concesso per dare una risposta o per prendere una decisione. Non è detto che il vincolo ci sia posto dall’esterno, a volte potrebbe non esserci nessuno ad imporre una scadenza. Questi sono i casi più difficili, in cui tocca a noi stare dentro a dei limiti perché altrimenti si rischia di perdere quello che può accadere dopo la nostra decisione.