L’amante

LamanteL’amante di Marguerite Duras, 1984 – Edizioni Feltrinelli.

Ho amato molto questo libro e continuo nel tempo a consultarlo e a rileggerlo. Lo stile è secco, fatto di frasi brevi ma davvero intense. La selezione delle singole parole è molto accurata e ogni volta ho la sensazione che in quel punto non avrebbe potuto esserci una parola diversa da quella scelta dall’autrice. La descrizione dei luoghi fornisce al lettore particolari che lo conducono ad essere là, in quell’Indocina umida e afosa. Oltre a ciò è rimasto dentro di me  il messaggio che ho raccolto da questo testo: il rimpianto, la consapevolezza della grandezza di un amore che giunge solo nel momento della perdita.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.