Rosa

Sperimentazioni: l’ispirazione di una rosa rossa

Rosa_rossaAvevo voglia di qualcosa di rosso e nello stesso tempo cercavo qualcosa di fresco, che potesse dare sollievo all’afa di questi giorni. Mi sono lasciata ispirare dalla rosa rossa e ho abbinato qualche ingrediente per comporre un’insalata. Ho scelto la barbabietola e i pomodori come elementi portanti, ho aggiunto le noci che restituiscono il senso ruvido e pungente delle spine, ho guarnito con il basilico fresco per richiamare il verde del gambo. Il risultato è stata un’esperienza gustosa e simile alla morbidezza dei petali della rosa.  Buona sperimentazione!

  • Lessate la barbabietola (o se preferite prendete quella già lessata nella confezione sottovuoto che trovate al supermercato) e togliere la pelle. Tagliatela a tocchetti irregolari di medie dimensioni.
  • Prendete un pomodoro rosso, meglio quelli definiti cuore di bue perché più saporiti, e tagliatelo a tocchetti irregolari. Aggiungetelo alla barbabietola.
  • Prendete il gheriglio della noce, tre o quatto noci a testa, e aggiungetelo all’insalata.
  • Guarnite con qualche foglia di basilico fresco e condite con olio extravergine d’oliva. Consiglio di non aggiungere aceto o limone, l’acidità potrebbe rompere l’armonia della dolcezza del resto.