Tartufo

Sperimentazioni: Provenza e tartufo

Ci sono momenti in cui la creatività fa la differenza. Accade per esempio quando in frigorifero ci sono poche cose e a guardarle sembra che siano slegate fra loro ma poi, con un guizzo di fantasia, si riesce a preparare un piatto armonico, da grande intenditore.
L’inizio è stato dato dallo sgombro, una serie di filetti al naturale adagiati nella loro confezione. Perché non fargli provare l’aria della Provenza? È bastato adagiarli per un po’ in un sugo di olio, due gocce di aceto ed erbe provenzali. Per dare un letto confortevole allo sgombro ci voleva qualcosa di gustoso come il pesto di basilico che, per essere ancora più deciso, è stato abbinato a una polpa di tartufo. Ne serve poca, giusto quel mezzo cucchiaio utile per dare profumo.
Accanto era necessario prevedere qualcosa di morbido e avvolgente che nella bocca ricordasse ancora un po’ la Francia. È stato scelto il caprino, lavorato con un filo d’olio d’oliva per avere una consistenza ancora più cremosa ed essere acconciato a quenelle.
Una gustosa meraviglia!

Savini Tartufi a Palazzo Moscova

savini_tartufiUn locale intimo nel quale si può passare inosservati al punto da avere la sensazione che la propria privacy sia rispettata dall’inizio alla fine. Una serata tranquilla all’insegna dell’esperienza culinaria dedicata al tartufo, un cibo che non accetta mezze misure, si può amare o odiare. È questa la promessa di Savini Tartufi, ristorante interamente dedicato al sovrano della famiglia delle Tuberaceae.
Il locale, aperto da poco più di due mesi, offre un menù goloso e pieno di sorprese. Il tartufo è protagonista di ogni piatto, dall’antipasto al dolce e, al di là dei canonici abbinamenti come l’uovo o il tagliolino, sorprende per la sua duttilità in accoppiata ad esempio alla trota o al cioccolato. Il personale è molto competente e riesce a consigliare l’ospite verso un percorso a lui congeniale, la gentilezza e l’accuratezza nell’accoglienza fanno di questo luogo un posto in cui stare bene, non solo per ciò che si gusta ma anche per l’atmosfera e il servizio.

Savini Tartufi (nella foto un particolare preso dal sito web)  si trova all’interno dell’NH Hotel, Palazzo Moscova in viale Monte Grappa 12  Milano.