Nicoletta Poli

Nicoletta_Poli“Tutto è iniziato perché io sono freddolosa.” Comincia così il racconto di Nicoletta Poli che, già dai tempi del liceo, aveva capito che si può scovare un’opportunità dentro a ogni cosa. Grazie al suo bisogno di conforto nei gelidi inverni, decise di rendere più divertenti le boule dell’acqua calda che utilizzava come scaldino. Pensò alla frutta, soprattutto a quella estiva, e realizzò dei prototipi in gomma di svariate forme: grandi fragole, super limoni, generose albicocche da tenere sotto le coperte pensando che, in fondo, l’estate non era così lontana. >> Leggi il ritratto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.